FIT TEST

CONTROLLO MASCHERE RESPIRATORIESERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO TECNICO

Verifica efficacia di protezione APVR (Apparecchi di Protezione delle Vie Respiratorie)

RICHIEDI PREVENTIVO

IL PRODOTTO NON E' DIRETTAMENTE IN VENDITA SUL NOSTRO ECOMMERCE. SCRIVI LA TUA RICHIESTA E TI RICONTATTEREMO PER UN PREVENTIVO PERSONALIZZATO

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Nome e Cognome
- +
SKU: 11*3*16
Tags:

Descrizione

Il FIT-TEST è una modalità di verifica della corretta tenuta sul viso dell’APVR ed evidenzia se il lavoratore è capace di indossare correttamente il dispositivo di protezione per il quale deve ricevere uno specifico addestramento all’uso corretto, come indicato dall’art. 77, comma 5, D. Lgs.81/08. La verifica può essere eseguita mediante metodi quantitativi (CNC—nuclei di condensazione dell’aerosol ambientale e CNP— pressione negativa controllata) e qualitativi (QLFT). Ogni metodo prevede una specifica sequenza di attività che il portatore di un APVR deve eseguire e che, nel caso dei sistemi quantitativi, viene gestita da un apposito strumento che registra i risultati di ogni attività, valutandolo la prestazione complessiva che, se positiva, consente il rilascio di una specifica attestazione.
Secondo la norma, la prova va utilizzata come controllo iniziale dell’abbinamento di un facciale a un lavoratore e, successivamente, va ripetuta periodicamente, con cadenza almeno triennale e comunque qualora cambi l’APVR o avvengano significativi cambiamenti della fisionomia del volto del portatore (ad es. interventi chirurgici, importanti variazioni di peso).
Con la pubblicazione della Legge di conversione 17 dicembre 2021, n. 215 del DL Fiscale, è stato modificato l’articolo 79 del D.Lgs. 81/08 nel senso che al comma 2-bis, dopo le parole: «1° giugno 2001» è stato aggiunto il periodo «, aggiornato con le edizioni delle norme UNI più recenti», intendendo tra le altre norme, il riferimento alle UNI EN 529:2006 e UNI 11719:2018. E proprio l’appendice A della norma UNI 11719:2018 prevede l’obbligo dell’effettuazione del FIT-TEST per ogni dispositivo di protezione per le vie respiratorie a tenuta aderente al volto, ovvero questa verifica è diventata un obbligo di legge a carico del datore di lavoro.

Prodotti correlati